Cuscino per allattamento: vantaggi e come usarlo - Silverette
Registrati al sito Silverette® the original per ottenere subito lo sconto del 10%.
Allattamento

Cuscino per allattamento: vantaggi e come usarlo

Cuscino per allattamento: vantaggi e come usarlo

Le madri che allattano preferiscono utilizzare un cuscino per allattamento per rendere l’allattamento al seno più facile e confortevole. Il cuscino per allattamento di una madre che allatta al seno è un cuscino a forma di U che le gira intorno alla vita. Durante il periodo dell’allattamento, questi cuscini supportano la schiena, la colonna vertebrale e il collo della madre. In questo post cercheremo di capire perché un cuscino per l’allattamento è importante durante l’allattamento, come utilizzarlo e i potenziali effetti negativi dell’uso.

È necessario un cuscino per allattamento?

Un cuscino per allattamento non è una necessità, ma una scelta che la madre può fare. Il cuscino fornisce un appoggio dove posare il braccio mentre sostiene anche il bambino.

Alcune donne lo trovano comodo come supporto per l’alimentazione, mentre altre non lo trovano necessario. In caso di dubbi, puoi prendere in prestito un cuscino per allattamento e vedere se lo trovi comodo prima di acquistarlo per te.

Come utilizzare un cuscino per allattamento?

I cuscini per allattamento al seno che trovi in vendita nei negozi e online di solito hanno un design a forma di U, quindi sono diversi dai cuscini normali. Ecco alcuni suggerimenti su come utilizzare un cuscino per l’allattamento al seno standard.

  • Metti il ​​cuscino per allattamento intorno alla vita prima di sollevare il bambino tra le braccia.
  • Sistemati in una posizione per allattamento che ti aiuti a tenere il bambino il più vicino possibile al tuo corpo.
  • Alcuni cuscini per allattamento regolabili sono dotati di cinghie che puoi legare intorno a te e fissare il cuscino comodamente.
  • Regola le cinghie e l’altezza del cuscino in base al tuo comfort.
  • Appoggia la testa del tuo bambino sul cuscino. Sosterrà bene il bambino e aiuterà anche il bambino ad attaccarsi bene.
  • Scegli un cuscino per allattamento che viene fornito con fodere intercambiabili: saranno utili nel caso in cui il bambino sputi o rigurgiti involontariamente. La maggior parte dei cuscini per l’allattamento al seno in commercio sono lavabili in lavatrice.

Altri usi di un cuscino per allattamento

I vantaggi di un cuscino per allattamento non si limitano solo alle sessioni di allattamento al seno. Un cuscino di questo tipo può essere utile anche in altri modi:

  • Anche prima di iniziare l’allattamento, può essere utilizzato come un cuscino di supporto per la schiena durante la gravidanza.
  • Se la posizione dell’allattamento al seno non è corretta, potresti sforzare il collo, le spalle o la schiena. Il cuscino ti aiuterà a tenere il bambino ad un’altezza comoda ed eventualmente a prevenire posture scorrette.
  • Nel caso di un taglio cesareo, la ferita impiega alcune settimane per guarire completamente. Il cuscino per allattamento può aiutare a prevenire la pressione sui punti durante l’allattamento. Si consiglia di coprire i punti con un panno da allattamento e poi utilizzare il cuscino per l’allattamento per evitare qualsiasi attrito sui punti.
  • L’allattamento di una coppia di gemelli potrebbe essere più vantaggiosa utilizzando un cuscino per allattamento. Utilizzare un ampio cuscino per l’alimentazione consentirà di posizionare comodamente entrambi i bambini.
  • Alcuni bambini hanno reflusso acido dopo aver mangiato. Posizionarli contro il cuscino per l’alimentazione potrebbe aiutare a prevenire i rigurgiti. I cuscini possono essere usati anche come cuscini per stimolare i ruttini. Assicurati di sorvegliare il bambino mentre è sul cuscino.
  • Se hai i dotti del latte ostruiti, puoi utilizzare la posizione di alimentazione ad angolo, in cui il bambino si sdraia sulla schiena e ti chini sul bambino per l’alimentazione. Far penzolare il seno consente alla gravità di alleviare il dotto ostruito.
  • Secondo l’American Academy of Pediatrics, il tempo in cui i bambini stanno sulla pancia è essenziale perché li aiuta a rafforzare i muscoli del collo e della schiena. Puoi usare il cuscino per allattamento come supporto per aiutare il bambino a stare sulla pancia. Metti il ​​petto del bambino sul cuscino e sorveglialo, in modo che il bambino non appoggi il viso sul cuscino.
  • Una volta che il bambino cresce un po’, il cuscino per l’allattamento può essere utilizzato anche per aiutarlo a imparare a sedersi. Tienilo intorno alle gambe del bambino in modo che non si faccia male alla testa se cade.

Effetti collaterali dei cuscini per allattamento

Nonostante i numerosi vantaggi, ci sono alcuni effetti collaterali dell’utilizzo di un cuscino per allattamento:

  • I cuscini per allattamento non sono disponibili in diverse dimensioni. Una taglia potrebbe non andare bene per tutti. Cuscini per allattamento inadatti possono causare più sforzo.
  • Cuscini per allattamento inadatti possono causare mal di schiena e indolenzimento dei muscoli delle braccia nelle madri.
  • Alcuni bambini potrebbero trovare scomodo essere allattati mentre sono sdraiati su un cuscino per l’allattamento invece che sul braccio della mamma. Il cuscino può anche interferire con una buona presa se il bambino ha appena iniziando l’allattamento. Se si utilizza il cuscino si consiglia di lasciare il bambino sdraiato sul braccio e utilizzare un cuscino per il supporto del braccio.
  • Se ti abitui a nutrire con un cuscino da allattamento, potrebbe essere difficile nutrire il piccolo quando non hai il cuscino in situazioni come, ad esempio, durante i viaggi.

I cuscini per l’allattamento sono progettati per aiutare ad avere un’esperienza di allattamento al seno confortevole. Con l’affaticamento e la perdita di sonno dopo il parto, alcune donne ritengono che il cuscino per l’allattamento sia un braccio in più che aiuta a sostenere il bambino.

Preservare il seno al termine dell’allattamento

Dopo la poppata, per evitare il formarsi di dolorose ragadi (e per curare quelle che fossero già insorte), la mamma può utilizzare le coppette in argento originali Silverette. Atossiche, realizzate artigianalmente e sicure per la mamma e il bambino, sono una vera rivoluzione per le mamme che allattano.

Coppette per capezzoli allattamento Silverette